Unione Ex Convittori Real Collegio Carlo Alberto





Nel corso del Raduno Triennale, l'Assemblea dell'Unione Ex Convittori Real Collegio Carlo Alberto ha approvato - all'unanimità - il nuovo statuto. Cento gli Ex Convittori presenti che hanno anche deciso che i Raduni da triennali divenissero biennali, per ulteriormente incrementare l'attività dell'Unione. Un nuovo statuto, perchè? La chiusura del Collegio aveva creato una nuova situazione: nell'Unione non potevano più affluire forze nuove. Conseguentemente lo statuto doveva essere ripensato in modo da concepire e porre in essere iniziative volte a perpetuare l'ideale carloalbertino. Sono quindi stati modificati alcuni punti dello statuto del 1925, allargato il Consiglio Direttivo, riformulati alcuni principi posti alla base dell'attività dell'Unione. Una cosa è certa: alle idee si devono abbinare lavoro e disponibilità - anche economica - dei Soci con proposte, attività di sostegno e sponsorizzazioni. Solo così ci attende un futuro certo e glorioso, così come lo è stato il nostro passato.


IL CONSIGLIO DIRETTIVO E LO STATUTO:
  • Il Consiglio Direttivo dell'Unione Ex Convittori

  • NOTE SULLA STORIA DELL'UNIONE EX CONVITTORI:
     

    Copyright © 1999 - 2005 Unione Ex Convittori Real Collegio Carlo Alberto